Renza Fozzati: CogliendoÉ fior da fiore

"Concedere ai superstiti la terra di un altro popolo": sa dirmi quando i palestinesi sono diventati giuridicamente, politicamente, socialmente "popolo"? Credevo di sapere che al momento degli (molti, diversi, distanziati) arrivi in terra d’Israele non ci fosse lì un "popolo" costituito, con lingua, leggi, e tutto il resto che si richiede per dire "popolo". "Non esiste una cultura palestinese specifica. Non c'è mai stato uno stato palestinese governato dai palestinesi. I palestinesi sono arabi, indistinguibili dai Giordani, siriani , libanesi , iracheni ecc…" (J.Farah). E credo che l’amica ignori come Roosvelt durante il II° conflitto mondiale riteneva che il MO fosse di competenza di russi e inglesi. Dunque, niente "si sono trovati concordi russi e americani…".

Ancora: "I sionisti scoprirono in fretta che in Palestina abitava qualcuno". Infatti: a proprie spese. Perché la terra la pagarono davvero cara ai proprietari arabi che gliela vendevano a prezzi estremamente maggiorati, e perché a partire dagli ultimi decenni dell’ottocento l’acquistarono dai latifondisti feudatari arabi residenti in Libano, Francia, ecc… e da quelli che lì si trovavano furono gentilmente aggrediti, dopo che i medesimi avevano trovato miglior cosa accettare di lavorare non per i padroni di Damasco, ma per e con i sionisti che li pagavano e trattavano da persone, e lavoravano più di loro.

Ancora: "privilegi accordati a chi fa il servizio militare e negati agli arabi": non le viene il sospetto che non assoldare gli arabi significhi anche non metterli in condizione di combattere i propri fratelli (oltre a legittimi sensi di prudenza).

Ancora: mai sentito dire che i campi profughi dei palestinesi sono una ospitalità dei loro fratelli giordani e via dicendo? Si informi.

Ancora: "scagliare sassi". Da qualche tempo molti ( non lei) si sono accorti che i sassi sono ben grossi e pesanti (quale differenza c’è con una pallottola, se ti arrivano in testa?), e che non si tratta solo di sassi, a meno che i sassi palestinesi non siano esplosivi. Mai viste in TV le sparatorie di notte, di provenienza palestinese?

"Il 26 ottobre scorso, un ragazzino, in bicicletta, sulla schiena la cartella di scuola, nella cartella una bomba di 6Kg, si e' lanciato verso una postazione militare. È morto. Il soldato è stato ferito. Così crescono la loro gioventù, così i bambini palestinesi vengono educati, a scuola imparano a usare armi da fuoco, la polizia palestinese insegna come smontare e montare fucili. Gli scout palestinesi imparano come attaccare autobus, come usare bombe a mano, tutto accompagnato da canzoni su sangue odio morte violenza. Bambini in strada come barricate umane da dietro le quali i poliziotti palestinesi sparano. Bambini buttati nel fuoco, bambini di cui l'Europa si nutre per la sua politica e solo la regina di Svezia ne condanna l'uso e l'abuso".

Ultima: (ma ce ne sarebbe…) croce e chippà non hanno mai avuto in Francia il significato di introduzione di un costume assai poco condivisibile (per quanto discutibili siano tutte le imposizioni religiose), come del resto la nostra amica stessa dichiara. Si metta d’accordo con se stessa, se possibile.

Auguri

Renza Fozzati

 


© 2000 Morashà. È vietata la riproduzione stampata o elettronica dei testi senza il permesso della redazione


Le principali sezioni del sito Morashà

Cinema ebraico i film di argomento ebraico, di autore ebreo, di vita ebraica o che riguardano l'ebraismo da vicino.

Cucina ebraica le ricette ebraiche degli ebrei sefarditi, askenaziti e italiani, secondo le regole alimentari kasher della religione ebraica e dell'ebraismo come cultura.

Ebraismo abc l’ebraismo in pillole: spiegazioni e regole dell’ebraismo per principianti con norme dello shabbat ebraico, delle feste ebraiche, del mangiare kasher, della preghiera ebraica (tefillà).

Ebrei in italia la storia degli ebrei italiani e del loro ebraismo durante la lunga permanenza nelle diverse regioni italiane.

Israele la situazione socio-politica di Israele attraverso le riflessioni personali degli ebrei italiani residenti in quel paese.

Pagine oro il più completo e aggiornato elenco di indirizzi e di numeri telefonici di tutte le istituzioni ebraiche italiane, dei servizi di ristorazione kasher, dei prodotti kasher, degli ingredienti kasher, del turismo ebraico in Italia e dell'ebraismo italiano.

Sefer Tutti i più recenti libri ebraici pubblicati e gli inserti mensili su argomenti di ebraismo, di religione ebraica, di letteratura israeliana e di lingua ebraica.

Umorismo ebraico le barzellette ebraiche più divertenti sul modo di vivere e di pensare tipicamente ebraici.

Zehut tutto ciò che riguarda l’ebraismo: identità ebraica e pensiero ebraico attraverso i testi dei pensatori ebrei italiani su feste ebraiche, sulla preghiera ebraica, sui motivi del mangiare kasher e in generale sulla religione ebraica.