Torna all'inserto di Luglio-Agosto

Carla Diamanti


Ulysse moizzi


Lit. 28.000

Israele e Territori palestinesi

La Terra contesa da Egizi e Nabatei, Fenici e Filistei, Greci, Romani, Bizantini, oltre a Israeliti, Musulmani, Cristiani desiderosi di dominare la porta commerciale sul Mediterraneo, di sfruttare le miniere di rame o i terreni fertili della valle del Giordano, oggi è un Paese che pur esercitando un forte richiamo religioso, ha da offrire molti altri interessanti aspetti.

Paesaggi desertici e colline verdeggianti fanno da sfondo a vestigia storiche e a un'eccellente rete di servizi per la visita di luoghi dove il passato convive con un brillante, dinamico e innovativo futuro.

Ma anche questo, poi, soccombe alla maestosità spirituale delle preghiere ritmate ai piedi del Muro, sui tappeti della moschea di Al Aqsa o nella Grotta della Natività. Momenti nei quali si sente più forte il fascino di questa terra dove cristiani, musulmani, ebrei, tutti, almeno una volta dovrebbero andare alla ricerca delle proprie radici spirituali.

Guide per viaggiare scritte da autori Italiani per gli Italiani, con informazioni pratiche e aggiornate.

Torna all'inserto di Luglio-Agosto