Le novità di Gennaio

Pearl Abraham


Einaudi


Lit. 28.000

America addio

"Sei anni dopo stavano ancora insieme; il settimo anno comprarono una vecchia casa che sentivano di poter amare, si presero due settimane di vacanza e cominciarono a ristrutturarla". Comincia così, come riflessa in uno specchio, la storia delicatamente ossessiva che Pearl Abraham ha messo al centro del suo nuovo romanzo. Daniel e Deena, i due protagonisti, riusciranno a gettare in quello specchio tutti gli equivoci più comuni della convivenza: differenze inaccettabili, serate forzate, la sottilissima silhouette di un'altra donna, l'invadenza di famiglie troppo religiose o troppo secolari. Siamo negli anni Ottanta, a New York: Daniel è un ebreo statunitense, mentre i genitori di Deena sono tornati a Gerusalemme. Daniel porta lo yarmuIke, mangia solo cibi rigorosamente kosher, e non riesce a staccare gli occhi dalla sua collega d'ufficio alta e deliziosa. Deena adora soprattutto correre, e tutto il resto sembra scivolare sotto il passo di gomma delle sue scarpe da ginnastica: gli insistenti richiami dell'agenzia pubblicitaria per cui lavora, le dondolanti confusioni del marito, le pressioni inarrestabili dell'american way of life. Ecco dispiegarsi di fronte al lettore i diversi tableaux vivants che accompagnano il lento autunno del loro matrimonio. Le telefonate di Daniel all'amante, sussurrate nel silenzio della notte; pranzi e cene consumati tra una parete da verniciare e un armadio da sostituire; i weekend imbarazzanti, improntati al vorrei essere dappertutto tranne che qui. Ecco che per Deena la distruzione di un amore passa attraverso una serie di dissolvenze incrociate. Si dissolvono i conti correnti e le promesse di fedeltà, si dissolvono la casa e la vita insieme a Daniel. Non c'è quasi nulla che possa trattenere Deena in America, e forse si dissolvono anche i buoni motivi per partire. t il momento di svegliarsi, però, A diecimila metri d'altezza, magari, con la testa appoggiata a un finestrino opaco, e gli occhi inclinati a immaginare il profilo della terra.

Pearl Abraham è nata a Gerusalemme, ma cresciuta a New York, in una famiglia chassid. Attualmente insegna Scrittura creativa alla New York University. Il suo primo romanzo, La lettrice di romanzi d'amore, è stato pubblicato in Italia da Einaudi.

Le novità di Gennaio


Per qualsiasi segnalazione o richiesta di inserimento: redazione@morasha.it


Le principali sezioni del sito Morashà

Cinema ebraico i film di argomento ebraico, di autore ebreo, di vita ebraica o che riguardano l'ebraismo da vicino.

Cucina ebraica le ricette ebraiche degli ebrei sefarditi, askenaziti e italiani, secondo le regole alimentari kasher della religione ebraica e dell'ebraismo come cultura.

Ebraismo abc l’ebraismo in pillole: spiegazioni e regole dell’ebraismo per principianti con norme dello shabbat ebraico, delle feste ebraiche, del mangiare kasher, della preghiera ebraica (tefillà).

Ebrei in italia la storia degli ebrei italiani e del loro ebraismo durante la lunga permanenza nelle diverse regioni italiane.

Israele la situazione socio-politica di Israele attraverso le riflessioni personali degli ebrei italiani residenti in quel paese.

Pagine oro il più completo e aggiornato elenco di indirizzi e di numeri telefonici di tutte le istituzioni ebraiche italiane, dei servizi di ristorazione kasher, dei prodotti kasher, degli ingredienti kasher, del turismo ebraico in Italia e dell'ebraismo italiano.

Sefer Tutti i più recenti libri ebraici pubblicati e gli inserti mensili su argomenti di ebraismo, di religione ebraica, di letteratura israeliana e di lingua ebraica.

Umorismo ebraico le barzellette ebraiche più divertenti sul modo di vivere e di pensare tipicamente ebraici.

Zehut tutto ciò che riguarda l’ebraismo: identità ebraica e pensiero ebraico attraverso i testi dei pensatori ebrei italiani su feste ebraiche, sulla preghiera ebraica, sui motivi del mangiare kasher e in generale sulla religione ebraica.