Universita’ degli Studi di Roma "La Sapienza"

Premio di Laurea Maurizio Pontecorvo

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 2 PREMI DI LAUREA, UNO DI . 4.000.000 E UNO DI . 2.000.000, PER LAUREATI DELLE UNIVERSITA’ ITALIANE INTITOLATI ALLA MEMORIA DI "MAURIZIO PONTECORVO" PSICOTERAPEUTA, FONDATORE E DIRETTORE DEL CENTRO DI CONSULENZA FAMILIARE DELLA COMUNITA’ EBRAICA DI ROMA.

ART. 1

E’ indetto un concorso per il conferimento a laureati delle Università italiane di n. 2 premi (1° premio di . 4.000.000; 2° premio di . 2.000.000) finanziati con il concorso di fondi messi a disposizione da enti e da privati in ricordo dello studioso Maurizio Pontecorvo, psicoterapeuta, fondatore e direttore del Centro di Consulenza Familiare della Comunità Ebraica di Roma, presidente dell’Associazione Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica infantile, membro didatta della Società italiana di Psicoterapia Psicoanalitica.

ART. 2

Possono concorrere all’assegnazione dei suddetti premi i laureati delle Università italiane che abbiano discusso una tesi di laurea negli aa.aa. 1997/98, 1998/99, 1999/2000 (fino alla scadenza del bando) riguardanti uno dei seguenti argomenti:

- dimensioni psicodinamiche dell’identità ebraica (anche in riferimento alle problematiche familiari e comunitarie) e servizi psicologici rivolti a comunità ebraiche;

- aspetti storico-culturali, filosofici, letterari del costituirsi dell’identità ebraica del mondo moderno.

ART. 3

Per partecipare al concorso i concorrenti dovranno presentare domanda allegando la documentazione degli studi compiuti e la tesi di laurea con cui concorrono al premio (con indicazione del relatore e della Facoltà presso cui é stata discussa). La tesi dovrà essere originale, non pubblicata, e riguardare ricerche e studi relativi ai settori indicati.

Le domande di ammissione al concorso, accompagnate dal lavoro, saranno inviate tramite raccomandata con avviso di ricevimento, al Centro "Maurizio Pontecorvo", presso il Centro Bibliografico dell’UCEI, Lungotevere Sanzio 5 - 00153 ROMA e dovranno pervenire entro il 20 dicembre 2000. Le ricerche e gli studi presentati al concorso, fatti salvi i diritti degli autori, rimarranno depositati presso il Centro per poter essere consultati dai lettori interessati.

Il presente decreto verrà pubblicato, mediante affissione nei locali della Segrteria Borse di Studio - Ripartizione VI - Settore I, Palazzo Servizi Generali, scala C - II piano, nello stesso giorno dell’acquisizione dell’originale nel registro decreti relativo ai bandi di concorso per premi di laurea. Copia della domanda di partecipazione al concorso dovrà essere spedita all’Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - p.le Aldo Moro 5 00185 Roma - Ripartizione VI Settore I, entro la data prefissata. La mancanza di uno dei requisiti essenziali per la partecipazione al concorso, se non sanabile, può comportare l’esclusione dal concorso medesimo con decreto motivato del Rettore. Per entrambe le domande farà fede il timbro postale dell’ufficio accettante relativamente alla spedizione nei termini. L’Amministrazione non risponde di eventuali disguidi postali. Tutti i candidati sono ammessi con riserva.

ART. 4

La Commissione giudicatrice per l’assegnazione dei premi nominata con Decreto Rettorale sarà composta da due Professori Ordinari o Associati dell’Università di Roma "La Sapienza" e da un membro designato dal Centro "Maurizio Pontecorvo". Il giudizio della Commissione é inappellabile.

I concorrenti riceveranno risposta entro il 15 febbraio 2001.

ART. 5

I premi verranno conferiti nel corso della seduta della Commissione e del Comitato scientifico del Centro che si terrà nel 2001.

Roma, lì 18 settembre 2000

Il Rettore


Tutti gli interessati a pubblicare notizie di avvenimenti di carattere ebraico possono scrivere alla redazione.

Speciali di Morashà - Archivio