Notiziario Settembre 2000

Buon successo per la serata al teatro di Gerusalemme svolta il 28/6/2000: tutti i biglietti sono stati venduti tutti in prevendita, il fascicolo col programma ha raccolto molti fogli di pubblicità a pagamento che hanno aumentato notevolmente le entrate della serata. da sottolineare il bel numero di amici italiani che hanno contribuito pubblicando le loro pubblicità o comprando biglietti. La serata è stata onorata dalla presenza del ministro Rav Michael Melchior, vecchio amico di Tzad Kadima, che ha salutato i presenti ritornando sulle parole di augurio pubblicate in questo sito in giugno.

Dal 1/7/2000 al 10/8/2000 le attività di Tzad Kadima si sono svolte in ambito estivo :riduzione del lavoro para medico, aumento delle attività ricreative come piscina, teatrino,musica, giochi all’aperto.

L’asilo di Gerusalemme conterà dal 1 settembre ben 12 bambini, divisi in gruppo grandi (6 anni) e gruppo piccoli (3-5 anni). ciò comporterà aumento proporzionale dello staff educativo e paramedico e di sostegno e aumento delle spese di gestione. È l’occasione per rivolgere nuovamente l’invito a chi vuole aiutarefisicamente o finanziariamente l’asilo di Gerusalemme. L’asilo è aperto dal 1/9/2000 per chi vuole venire a visitare e a rendersi conto del gran lavoro che viene svolto.

Ben 42 i partecipanti alla colonia estiva internazionale per ragazzi organizzata da Tzad Kadima vicino a Natania. La colonia, sotto il controllo professionale di esperti ungheresi e diretta da conduttori israeliani ha raccolto ragazzi e giovani dal Belgio, Germania, Svizzera, Autorità palestinese e naturalmente Israele.

La colonia è stata finanziata in parte dal Ministero degli Esteri isareliano, che appoggia attività di collaborazione arabo -israeliana

Infine troverete una nuova sezione dove ogni mese pubblicheremo I nomi di chi ci ha aiutato in maniera particolare:


Questo mese abbiamo il piacere di ringraziare:

L’amico Fabio Nicolli di Vicenza che ci ha inviato la sua offerta pubblicando un saluto sul programma della serata di Gerusalemme.

Gli amici Gilberto e Fausta Finzi di Roma che hanno donato a Tzad Kadima una somma in onore delle nozze d’oro di Corrado e Eva Bohmin.

In occasione delle nozze d’oro la famiglia Shor di Barcellona-Spagna in onore del figlio Yosi-Ilan che ha concluso il servizio militare in Israele.

La famiglia Sagues di Trieste in occasione delle nozze del figlio Michele con Anna.


Chiunque desideri informazioni sull’asilo Tzad Kadima,
o voglia visitarlo ed appoggiarlo economicamente, può rivolgersi a:

ALESSANDRO VITERBO
Derech Hevron, 128 - appart.38
93481 GERUSALEMME ISRAELE
Tel. 02-6713489 - 9685658 03 - Cell. 050-849351
e-mail: aviterbo@internet-zahav.net