Telefono

Buongiorno! Questo è il risponditore automatico dell'USCI, Unione delle Separazioni delle Comunità Italiane. Se siete Ortodossi, digitate 1; se siete Habad, digitate 2, se siete Riformati, digitate quello che vi pare. Se volete parlare con una comunità, digitate 9. (DING)

Avete scelto 1, grazie per la vostra scelta. verrete presto istradati al servizio richiesto....

Buongiorno. Questo è il risponditore del collegio rabbinico. E' proibito. Grazie per aver chiamato. (DING)

Avete scelto 2, grazie per la vostra scelta. verrete presto istradati al servizio richiesto....

Buongiorno. Questo è il risponditore del Beit Habad. E' proibito con gioia. Grazie per aver chiamato. (DING)

Avete scelto 3, grazie per la vostra scelta. verrete presto istradati al servizio richiesto....

Buongiorno. Questo è il risponditore della congregazione Riformata. Non c'è problema, puoi farlo. Grazie per aver chiamato. (DING)

Avete scelto 4? Non avreste dovuto, ma vi passo al servizio richiesto...

Buongiorno. Questo è il risponditore di lassù. Se conoscete l'interno, digitatelo ora, oppure digitate O per l'elenco degli interni.

Grazie per aver chiesto il servizio "elenco degli interni" digitate per favore le prime tre lettere del nome.

Piiiing Paaaang Peeeeng

Il nome da voi digitato non appare sull'elenco, anche se esiste. Prego ridigitare interponendo un asterisco al posto della seconda lettera...

Piiiing Poooong Peeeeng

Buongiorno, Io sono Io ma non rispondo, anche se la tua chiamata è importante. Richiamerò, conosco il tuo nome e il tuo numero. (DING)

Avete scelto 5? Beh, se ci tenete... verrete presto istradati al servizio richiesto....

Buongiorno. Questo è il risponditore automatico del governo israeliano. Grazie per averci chiamato. Se cercate il Likud, digitate 1-9-7-7; se cercate il Maarach, digitate 1-9-9-3; se cercate i partiti religiosi, pagate prima. Se volete parlare con un impiegato, riattaccate pure. (DING)

Grazie per aver scelto 9. La comunità di oggi è quella di ****, che è lieta di rispondervi. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1; se volete parlare delle istituzioni, digitate 2; se volete parlare del bilancio, richiamate domani, tanto ci sarà un'altra Comunità. (DING)

Grazie per aver digitato 1. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1. (DING)

Grazie per aver digitato 1. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1. (DING)

Grazie per aver digitato 1. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1. (DING)

Grazie per aver digitato 1. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1. (DING)

Grazie per aver digitato 1. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1. (DING)

Grazie per aver digitato 1. Se volete parlare delle prospettive future, digitate 1. (DING)


Golf

O'reilly e Robinson sono al club, e giocano a golf. Sono dei dilettanti, e si vede. A un certo punto, vedono qualcuno giocare da vero professionista, un Tiger Wood... ma vestito di nero, con uno streimel in piena regola. O'reilly si gira verso Robinson "Rob, quarda quello lì tutto nero : se sapessi giocare così!".

La volta successiva, nuova partita tra O'reilly e Robinson, e ancora c'è quello vestito di nero che spara colpi da campione. O'reilly non ce la fa più, lo raggiunge e gli chiede "Ma come fa a giocare così bene? Farei qualsiasi cosa per giocare così!" "Non è facile, figliolo : devi lavorare duro, studiare anni e anni in una Yeshiva di Flatbush, passare tutti gli esami, diventare ebreo, poi iniziare a studiare per anni e anni, e allora forse saprai giocare a golf da maestro".

"Se questo è quello che devo fare..." O'reilly si fa spiegare dov'è la yeshiva, saluta e se ne va. Passano anni di studio intensissimo, O'reilly (prima Seamus, ora Shimon) si converte, e inizia lo studio profondo necessario. Dopo altri anni, torna finalmente al campo di golf e prova una partita : insomma, giochiccchia ma niente di speciale. Anzi, forse è peggiorato! Invece, il hassid che l'aveva consigliato è li, che gioca sempre meglio. Gli corre dietro e, ormai fuori di senno, gli grida che dopo quindici anni di studio, il suo golf è peggiorato, anziché migliorare!

Il hassid è perplesso "Ma hai veramente studiato? hai frequentato la Yeshiva Shomrei Torah come ti ho detto? "Ma sì, certo, ho anche vissuto nella Yeshiva Shomrei Emuna!"

"NO! Shomrei Emuna? Caspita, ti ho mandato a quella del tennis!


Rabbino

Risultato del sondaggio CIRM - Dicembre 2002

Tema : Il rabbino perfetto per la Comunità di ******

Campione di 326 intervistati, di cui 450 hanno risposto, mentre gli altri 600 hanno detto di non conoscere il problema.

1. Quanto deve durare il sermone del rabbino?

Meno di un minuto 3 %

Da 1 a 5 minuti 19 %

Da 5 a 15 minuti 31 %

Da 15 a 45 minuti 8 %

Oltre 45 minuti 17 %

Non risponde, non so 18 %

2. Quale deve essere l'atteggiamento del rabbino verso il peccato?

Totalmente intransigente 3 %

Intransigente 19 %

Intransigente, salvo i miei 31 %

Permissivo 8 %

Largamente permissivo 17 %

Non risponde, non so 18 %

3. Quante ore al giorno deve lavorare il rabbino?

Da 1 a 2 10 %

Da 3 a 10 27 %

Da 11 a 24 45 %

Non risponde, non so 18 %

4. Qual'é lo stipendio annuale congruo per un rabbino?

Zero Euro 47 %

1 - 10000 27 %

10001 - 50000 7 %

50001 - 200000 1 %

Non risponde, non so 18 %

5. Quanto deve dare annualmente in zedaka un rabbino?

Zero Euro 1 %

1 - 10000 7 %

10001 - 50000 27 %

50001 - 200000 47 %

Non risponde, non so 18 %

6. Quale deve essere lo stile di vita del rabbino?

Altissimo 20,5 %

Alto 20,5 %

Basso 20,5 %

Bassissimo 20,5 %

Non risponde, non so 18 %

7. Qual'è l'età ideale?

Da 0 a 13 anni 2 %

Da 14 a 30 3 %

Da 31 a 32 74 %

Da 33 a 99 3 %

Non risponde, non so 18 %

7. Quale esperienza deve avere?

Da 0 a 14 anni 2 %

Da 15 a 31 3 %

Da 32 a 33 74 %

Da 34 a 99 3 %

Non risponde, non so 18 %

------------------------------------------------------------------------------------

Il precedente sondaggio si commenta da se, in quanto la situazione attuale delle comunità non consente un'analisi accurata delle necessità. Un sistema sicuro è di inviare a tutte le congregazioni e comunità il curriculum del rabbino in carica. Raggiunti i 2000 destinatari, se ognuno segue il consiglio, si avranno al primo passaggio 2000x2000 = 4.000.000 di candidature, al secondo 8.000.000.000, che sono sufficienti a dare un'idea della situazione. Potrete cambiare rabbino ogni 12 ore, ma attenzione : una congregazione ha rotto la catena, è si è ritrovata dopo due settimane col vecchio rabbino!

Traduzione di Ruben Castelnuovo


Tre figli

Tre figli ebrei lasciarono la loro casa, si resero indipendenti e prosperarono.

Quando si riunirono di nuovo parlarono dei regali che avevano potuto fare alla loro madre.

Il primo disse: Io ho costruito una casa enorme per nostra madre.

Il secondo disse: Io le ho mandato una Mercedes con l'autista!

Il terzo disse: - Vi ho battuti entrambi: voi sapete quanto piaccia alla mamma leggere la Torah e sapete che non ci vede molto bene. Io le ho mandato un gran pappagallo marrone che sa recitare la Torah nella sua interezza. Ci sono voluti 20 anni a 12 rabbini per insegnarglielo. Io ho contribuito con 1 milione di dollari all'anno, per vent'anni, ma ne è valsa la pena. Mamma deve solo nominare il capitolo e lui lo recita!

Poco dopo Mamà inviò le sue lettere di ringraziamento.

Scrisse al primo figlio: Maurizio, la casa che hai costruito è così grande. Io vivo in una stanza sola, ma devo pulire tutta la casa.

Scrisse al secondo figlio: Mosè, sono troppo vecchia per viaggiare. Resto tutto il tempo in casa, quindi non ho mai usato la Mercedes.

Scrisse al terzo figlio: Carissimo Manuel, sei stato l'unico figlio che ha avuto il buon senso di sapere cosa piace a sua madre. Il pollo era buonissimo!!!

Grazie a Sabrina


© Morashà 2003

Le principali sezioni del sito Morashà

Cinema ebraico i film di argomento ebraico, di autore ebreo, di vita ebraica o che riguardano l'ebraismo da vicino.

Cucina kashèr le ricette ebraiche degli ebrei sefarditi, askenaziti e italiani, secondo le regole alimentari kasher della religione ebraica e dell'ebraismo come cultura.

Ebraismo abc l’ebraismo in pillole: spiegazioni e regole dell’ebraismo per principianti con norme dello shabbat ebraico, delle feste ebraiche, del mangiare kasher, della preghiera ebraica (tefillà).

Ebrei in italia la storia degli ebrei italiani e del loro ebraismo durante la lunga permanenza nelle diverse regioni italiane.

Israele la situazione socio-politica di Israele attraverso le riflessioni personali degli ebrei italiani residenti in quel paese.

Pagine oro il più completo e aggiornato elenco di indirizzi e di numeri telefonici di tutte le istituzioni ebraiche italiane, dei servizi di ristorazione kasher, dei prodotti kasher, degli ingredienti kasher, del turismo ebraico in Italia e dell'ebraismo italiano.

Sefer Tutti i più recenti libri ebraici pubblicati e gli inserti mensili su argomenti di ebraismo, di religione ebraica, di letteratura israeliana e di lingua ebraica.

Tesi di Laurea I testi completi dei lavori più interessanti presentati in ambito universitario pronti per la consultazione. Storia ebraica, sociologia, esegesi biblica.

Umorismo ebraico le barzellette ebraiche più divertenti sul modo di vivere e di pensare tipicamente ebraici.

Zehut tutto ciò che riguarda l’ebraismo: identità ebraica e pensiero ebraico attraverso i testi dei pensatori ebrei italiani su feste ebraiche, sulla preghiera ebraica, sui motivi del mangiare kasher e in generale sulla religione ebraica..